• Tel. (+39) 031.4491490
  • info@opelegis.com
  • Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione

    Friedrich Hegel

Un Team di abili professionisti in grado di rispondere alle esigenze di tutela dei Vostri diritti.
Studio Legale Associato Opelegis

Obiettivo dello Studio Legale Associato Opelegis è quello di assistere i propri Clienti e di soddisfare le loro esigenze fornendo prestazioni professionali innovative, efficienti e celeri.

Nella gestione degli incarichi ricevuti i professionisti dello Studio Legale Associato Opelegis dedicano peculiare attenzione all’aspetto psicologico, alla dignità e alla privacy delle persone coinvolte.

Costante e qualificata assistenza di primari professionisti: commercialisti, notai, consulenti del lavoro, medici legali, mediatori familiari, psicologi, psichiatri, architetti, periti d’arte e immobiliari.

Filosofia & Valori

Attenzione

La filosofia dello Studio Legale Associato Opelegis è quella di rendere ai propri Clienti un servizio dedicato e su misura.

Fiducia

Ascoltare i problemi e capire i bisogni dei Clienti è fondamentale per istaurare un rapporto basato sulla fiducia reciproca, sulla chiarezza e riservatezza professionale.

Professionalità

L’obiettivo dello Studio Legale Associato Opelegis è quello di sviluppare la cultura dell’eccellenza professionale nei vari settori dove i professionisti operano, ciascuno con le proprie competenze e specializzazioni.

Soci consulenti e collaboratori

Andrea Oliva
Andrea Oliva

L’Avv. Andrea Oliva è professionista con alta specializzazione in Diritto del Lavoro e Diritto di Impresa

Jacopo Maioli
Jacopo Maioli

L’Avv. Jacopo Maioli è professionista con alta specializzazione in Diritto Penale, Penale Commerciale e Responsabilità Medica

Federica Lombardo
Federica Lombardo

L’Avv. Federica Lombardo è professionista specializzata in Diritto di Famiglia e Diritto Civile

Francesco Di Blasi
Francesco Di Blasi

L’Avv. Francesco Di Blasi è professionista competente in Diritto Internazionale e Diritto Societario

Anna Premoli
Anna Premoli

L’Avv. Anna Premoli è professionista competente in Diritto di Famiglia, Diritto Civile e del Recupero del Credito

Antonio Papaleo
Antonio Papaleo

Il Dott. Antonio Papaleo è professionista competente in Diritto Civile, Diritto Fallimentare e delle Procedure Concorsuali

Articoli Recenti

Il Tribunale di Brescia interviene sulle Criptovalute
  • 20 aprile 2021

Le criptovalute necessitano di un intervento di regolamentazione nell’ordinamento giuridico italiano. Sempre più frequenti sono le introduzioni nell’economia “reale” di queste valute virtuali. Anche nell’ambito del diritto societario si verificano sempre più frequentemente richieste di poter procedere con conferimenti ed…

Impianto di videosorveglianza. Quando serve l’accordo sindacale
  • 13 marzo 2021

La Suprema Corte di Cassazione è intervenuta in modo chiaro in punto di installazione degli impianti di videosorveglianza. Con il provvedimento del 27.01.2021 n. 3255 ha stabilito che l’installazione di un impianto di videosorveglianza, in assenza di accordi sindacali, è…

Licenziamento per inidoneità al lavoro e Covid 19
  • 4 marzo 2021

La sentenza del 07.01.2021, pronunciata dal Giudice del Lavoro del Tribunale di Ravenna ha dichiarato la nullità del licenziamento adottato dall’impresa nei confronti di un lavoratore dipendente divenuto inidoneo alla mansione. Il Giudice del Lavoro ha affermato che anche questa…

Venuto meno il divieto di licenziamento per GMO
  • 19 maggio 2020

Dalla data del 17.05.2020 è venuto meno il divieto di licenziamento per giustificato motivo oggettivo. La norma, introdotta dal decreto Cura Italia e valida per 60 giorni, doveva essere prorogata per altri tre mesi dal decreto Rilancio che, purtuttavia, ad oggi non…

Covid 19 e Sicurezza sul Lavoro
  • 14 maggio 2020

Come noto, in seguito alla diffusione dell’agente patogeno denominato Corona Virus (da cui l’acronimo Covid-19), sono stati adottati una serie di provvedimenti volti a contrastare la diffusione del predetto Virus anche negli ambienti di lavoro. Il contagio da Covid-19 occorso…

Jobs Act: Illegittimità costituzionale dell’ art. 3 c. 1 D.Lgs. 23/2015, anche successivamente alle modifiche apportate dal D.L. 87/2018
  • 9 novembre 2018

È stata pubblicata la sentenza n. 194 dell’8 novembre 2018 della Corte Costituzionale, che ha dichiarato incostituzionale l’articolo 3, comma 1, D.Lgs. 23/2015, sia nel testo originario sia in quello modificato dal D.L. 87/2018, nella parte in cui stabilisce che il metodo…